9

"Fingendo di essere una professionista!"

lunedì 7 aprile 2014

... Cassata Siciliana ...

Per prima cosa si prepara il Pan di Spagna e la crema di ricotta, cose che sappiamo fare tutti! 


Cassata acquistata in Pasticceria e non realizzata da me.


Gli ingredienti per la crema sono:

  • 500 gr. di ricotta di pecora
  • 300 gr. di zucchero
  • 50 gr. di gocce di cioccolato
  • 1 bustina di vanillinaù
  Per la Pasta Reale:

  • 250 gr. di farina di mandorle
  • 250 gr. di zucchero
  • 150 gr. di acqua
  • Colorante alimentare verde
Ci sono due modi per preparare il marzapane, questa è la versione "a caldo"!
Si fa sciogliere lo zucchero nell'acqua a fuoco basso. Appena lo zucchero inizia a filare, si versa la farina di mandorle e il colorante. Si continua a mescolare e poi si versa il composto su di un foglio di carta da forno bagnato e si lascia raffreddare.
Poi si lavora con le mani fino ad ottenere una pasta liscia e morbida. Si stende l'impasto col mattarello e si tagliano dei rettangoli ... spessore 8 mm e larghi 6 cm circa. Devono arrivare sul bordo dello stampo.

Per la glassa:
  • 150 gr. di zucchero
  • 1 mestolino d'acqua
Si scioglie lo zucchero nell'acqua a fuoco basso e si mescola fino a quando non diventa trasparente.
La glassa va preparata al momento perchè va versata sulla Cassata mentre è ancora calda.


Per completare occorre frutta candita e uno stampo con i bordi a svasare ... come questo ...



Si divide la base del Pan di Spagna in tre dischi uguali. Uno lo mettiamo alla base dello stampo. Sciogliamo un pò di zucchero nell'acqua e lo inumidiamo. Da un altro disco si ricavano dei rettangoli delle stesse dimensione di quelli preparati con la martorana e si posizionano nei bordi dello stampo alternandoli. 


Fonte foto internet

Dopo si mette la crema dentro, si spiana e si copre con l'altro disco di Pan di Spagna e si lascia riposare almeno un ora. 
Trascorso il tempo si può girare la Cassata sul vassoio. 

Fonte foto internet

A questo punto si mette la glassa, si spiana per bene e si lascia raffreddare. E si conclude decorandola con la frutta candita.

Fonte foto internet


Lunedì 07 Aprile 2014

Nessun commento:

Posta un commento